A cena con Andrea Santilli Goracci

Condividi sui Social!

La cucina è arte, conoscenza ma soprattutto chimica ed energia. Il cibo è il carburante per la vita di ogni essere vivente. Da forza, energia vitale, sostentamento.

Ognuno di noi rispecchia in ogni sua azione sia cosa mangia, sia come mangia.

Il cibo è parte del cosmo e segue esattamente le regole delle forze cosmiche.

La cultura asiatica rappresenta il cosmo racchiuso tra la Yang e lo Yin. Anche il cibo si divide tra queste due forze. Abbiamo cibi che si contrappongono e si relazionano fra loro sulla base di tali forze.

Andrea Santilli Goracci è un brillante e molto competente interprete di questo antico sapere. In cucina, unisce sapientemente vegetali con minerali, trasformando le materie prime in materie secondarie seguendo antichi metodi ma proponendo ricette moderne, dosando con saggezza semplici elementi quali tempo, acqua e fuoco.

La cucina e il cibo che attraverso essa viene prodotto è un fattore chiave per raggiungere il benessere in salute, in felicità, in pace e libertà.

Ecco che la scelta del piatto da cucinare non è semplicemente dettata dal gusto, che è uno dei 5 sensi e che quindi va tenuto altamente in considerazioni in un approccio emozionale del cibo, ma dallo stato d’animo, dalla stagione, dalle materie prime fresche o ben conservate che abbiamo a disposizione, ricchi di energia vitale che va sapientemente dosata, trasformata, in altri livelli, oscillanti nella ricerca di un equilibro tra Yang e Yin.

Ma la cucina non è cosa distinta da chi deve poi mangiare il cibo che viene preparato. E’ funzionale alla persona che deve cibarsene. E allora, il ruolo dello chef non è più quello di rimanere chiuso dentro le quattro mura del suo laboratorio ma quello di dialogare, conoscere le persone, gli stati d’animo, il livello delle forze che lui è chiamato ad equilibrare, offrendo soluzioni di gusto e di conoscenza, attraverso i piatti che proporrà.

In questo modo, lo chef è un consulente sul cibo come “potenziale medicina”, in grado di emozionare il cliente nelle può profonde forze ancestrali e non solo nei sensi emozionali.

Il cibo che interagisce con gli organi, il cibo come regolatore del caldo e del freddo, il cibo come fattore stabilizzatore tra acidità ed alcalinità del corpo e non solo cibo come composto di nutrienti.

Andrea Santilli Goracci è tutto questo e non solo. I suoi corsi non sono solo corsi su come “saltare le verdure” ma soprattutto sul “perché saltare le verdure sul fuoco”, sul come, sul quando e perché “usare il sale”, su come i cibi influenzano la salute e quindi come aver cura dei nostri organi, del fegato, della vescicola biliare, del cuore, dell’intestino tenue e di quello crasso, della milza, del pancreas, dello stomaco, dei polmoni, dei reni, della vescica urinaria, ma anche dei tessuti come ossa, tendini e muscoli.

Non solo, ma non meno importante è l’energia che si intende convogliare verso questi organi. L’energia del fuoco, l’energia della terra, l’energia del metallo, l’energia dell’acqua, l’energia del legno. Infatti, nulla è indifferente nella cucina. Non solo il cibo ma anche gli elementi che utilizziamo, interagiscono nel processo di trasformazione della materia, della chimica e delle forze racchiuse nel cibo una volta cucinato. Il risultato entra nel nostro fisico ed interagisce con esso in un continuo scambio, sia chimico, sia fisico, determinando i nostri stati di salute, di felicità, di libertà, insomma di benessere.

Il prossimo appuntamento con Andrea Santilli Goracci è per venerdì 24 marzo 2017, sempre alle ore 18,00 e sempre da Saperi Locali Pescara, con un pre-evento a sorpresa dove lo Staff di Saperi presenterà un’azienda locale per degustarne i prodotti.

Nel prossimo evento, Andrea affronterà la cucina per i bambini. Infatti, i bambini con il loro fabbisogno metabolico sono del tutto differenti rispetto agli adulti, nel senso che possono mangiare più o meno le stesse cose, solo che vanno sapientemente cucinate e dosate in modo differente per via del loro metabolismo basale, totalmente diverso rispetto ad un fisico sessualmente maturo.

Vi aspettiamo come sempre numerosi ed attenti. Prenotate chiamando lo 085 4308478 o scrivendo al 3383672711 oppure ad  info@saperilocali.it . Il nostro staff è sempre felice di accogliervi e accompagnarvi nei vostri acquisti emozionali, consapevoli ed informati.

Condividi sui Social!

Share this Post!

About the Author : admin

0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.