Quinoa bianca con verdure fresche di stagione e pollo allevato bio cotto al vapore

Condividi sui Social!

Oggi vi parliamo dei semi della Quinoa, pianta originaria del sud America che appartiene alla famiglia delle Chenopidacee. I semi sono un alimento ipocalorico ma al contempo ricchi di proteine, fibre e carboidrati. Nonostante questi contengano carboidrati sono privi di glutine, diventando un alimento perfetto per diete senza glutine e per essere utilizzati come alternativa al riso e alla pasta. Bisogna avere la sola accortezza di lavarli abbondamente con acqua fresca prima della loro cottura, al fine di eliminare il sapore amaro della saponina che la pianta produce per proteggere il seme dagli uccelli. Inoltre, per usufruire delle proprietà digestive e bene consumare i semi una volta ben cotti. Tanto non scuociono!

La ricetta del giorno che vi proponiamo, quindi, è un piatto leggero da gustare in pausa pranzo. La Quinoa bianca con verdure biologiche, fresche e di stagione con pollo da allevamento biologico cotto al vapore.

Questo piatto si può preparare la sera prima per poi consumarlo tranquillamente a pranzo il giorno successivo. Per preparare questo piatto prendete la vaporiera, lavate e tagliate le verdure a rondelle o a pezzetti e mettetele a cuocere a vapore. Se avete una vaporiera a piani, tagliate il petto di pollo a dadini e lasciate cuocere anche questo a vapore. La Quinoa può essere o bollita a parte, o cotta a vapore nel contenitore del riso. Una volta che avrete cotto tutti gli ingredienti separatamente, unite prima il pollo con le verdure, insaporendole con un goccio d’olio di oliva extra-vergine, del sale e dello zenzero fresco (o in polvere). Mescolate il tutto, a parte prendete la Quinoa e insaporitela o con del curry o semplicemente con del timo fresco (o secco). Disponete adesso la Quinoa alla base del piatto e ponete sopra il pollo con le verdure. In questo modo otterrete un piatto unico completo e ricco di sapore.

Ricordatevi sempre che qualunque piatto per essere buono e soprattutto sano, va realizzato con prodotti di qualità e genuini, avendo sempre l’accortezza di non esagerare con le porzioni. Mangiar bene, non vuol dire mangiare tanto. Anzi, chi mangia bene, mangia poco ma buono.

Proprietà e Benefici della Quinoa

Dopo avervi illustrato una ricetta con la Quinoa, ora vi vogliamo parlare di questo prezioso alimento molto completo dal punto di vista nutrizionale.

1. Aiuta a sentire il senso di sazietà

La Quinoa, vi permette di controllare l’appetito, per questo viene consigliata al posto della pasta di frumento e del riso.

2. Aiuta la digestione

La Quinoa è tra gli alimenti senza glutine migliori per favorire la digestione. Questo è possibile grazie alla scarsa produzione di trigliceridi che avviene nell’organismo dopo averla mangiata, senza intaccare inoltre i livelli di glicemia e insulina nel sangue.

3. Migliora il metabolismo basale

La Quinoa è un alimento in grado di migliorare le funzioni metaboliche del nostro organismo. Questo è dovuto molto probabilmente alla sua capacità di abbassare il livello di trigliceridi, dello zucchero e dell’insulina nel sangue, bruciando così più velocemente i carboidrati ingeriti.

4. Ricca di amminoacidi essenziali

Gli amminoacidi contenuti all’interno della Quinoa, non vengono prodotti naturalmente dal nostro corpo, ma devono essere integrati attraverso la dieta. Alcuni di questi sono molto importanti come la lisina che permette la produzione degli anticorpi e come la Metionina che permette l’azione lipolitica sia sul fegato che sui grassi che si depositano delle arterie.

5. Proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie

Le vitamine e i minerali contenuti all’interno di questo alimento, permettono di agire sul nostro organismo producendo un effetto antiossidante e antinfiammatorio.

 

Per concludere, pur se la Quinoa è un ottimo cibo per celiaci e da chi è allergico al nichel, non è digeribile per i bambini sotto ai due anni, quindi ne è sconsigliato il consumo dei bambini che rientrano in questa fascia di età e di conseguenza anche per le mamme che allattano.

Infine, ricordatevi quanto già detto sopra, la Quinoa contiene saponine, dunque prima di mangiarla bisogna lavarla abbondantemente al fine di togliere il sapore amaro e per usufruire delle sue proprietà digestive e bene consumarla ben cotta (non preoccupatevi, non scuoce!!!).

Nel nostro negozio, trovate Quinoa bianca biologica da 500 gr., olio di oliva extra-vergine DOP (mono-varietale) delle colline del vastese e del pescarese, sali vari (Trapani, Cervia, Bretone e Himalaya), aromi naturali essiccati, zenzero fresco o essiccato, verdure biologiche di stagione che potete prenotare ogni settimana, mentre per il pollo …, stiamo lavorando per individuare un’azienda locale che pratica un allevamento in modo biologico. Nel frattempo, comprate il pollo dal vostro macellaio di fiducia e chiedete solo pollo da allevamento rurale.

A questo punto, non ci rimane che augurarvi un buon appetito! 🙂

Condividi sui Social!

Share this Post!

About the Author : admin

0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.